Tel: 075.5054717 - Fax: 075.5053274
Dal Lunedì al Venerdì - Dalle 08:30 alle 13:30
Sabato chiuso

Gare & Eventi

L M M G V S D
 
 
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
31
 

Sponsor

Tu sei qui

ESAME DEL CORSO TECNICI 1° LIVELLO

Inviato: 20/11/2017
Data: 21/11/2017 - 00:15
COMUNICATO N. 108 ESAME CORSO MAESTRO ISTRUTTORE CATEGORIE PROMOZIONALI- 1° LIVELLO Si avvisano i corsisti che Sabato 16 dicembre dalle ore 9.00 presso la Pista Ciclabile “N.Bicchieraro” Via Cardinale F.Satolli Marsciano PG, si svolgerà l’esame per l’attestazione TM1 della FCI. Ore 9.00: prova orale, a seguire prova pratica. INDICAZIONI PER L’AMMISSIONE ALL’ESAME DI 1° LIVELLO: L’aspirante Maestro Istruttore Categorie Promozionali e Giovanissimi, che ha frequentato le ore previste (v.normativa), dovrà inviare al Comitato Regionale organizzatore del corso e-mail: umbria@federciclismo.it, entro il giorno 6/12/17, il seguente materiale, pena l’esclusione dall’esame: Registro di tirocinio, (scaricabile dal sito federale alla voce “Centro Studi – Area Download”) compilato in ogni sua parte descrivendo il tipo di attività svolta. presso una Scuola di Ciclismo riconosciuta, o una Società ciclistica affiliata, affiancato da un Maestro Istruttore di 1° livello, o da un Tecnico di 2° livello, che svolge la funzione di Tutor nei confronti dell’aspirante. Il registro deve essere firmato dal tutor. Relazione del tutor, al termine del tirocinio il tutor dovrà compilare il modulo “valutazione del tirocinio (riservato al Tutor)”, scaricabile dal sito federale alla voce “Centro Studi – Area Download”, sull’operato dell’aspirante Maestro Istruttore di 1° livello. La relazione deve essere firmata dal tutor. Elaborato scritto, di seguito le indicazioni sull’elaborato da presentare: - deve essere breve e sintetica, per un massimo di 2-3 cartelle escluse le foto; - deve contenere i dati del candidato (nome cognome, corso frequentato ed esame a cui è iscritto, tutto con le relative date). - L'argomento della tesina deve riguardare uno dei seguenti aspetti a scelta del candidato: a) la progressione didattica di un esercizio di tecnica specifica; b) il programma di una esercitazione, descrivendone gli obiettivi, le fasce di età a cui è rivolta, le attività svolte e le eventuali modalità di soluzione delle problematiche tecnico-specifiche affrontate; c) un argomento tra quelli trattati durante le lezioni del corso; d) descrizione del tirocinio effettuato. IL COMMISSARIO DEL C.R. UMBRIA Daniela Isetti